Paola Turci Età

Spread the love

Paola Turci Età:- Il 15 agosto 1993, intorno alle 6:30 del mattino, Paola Turci è al volante di una Saab 900 Convertible guidata da un’amica che viaggia con lei. Stanno assistendo a un concerto che si svolgerà nel Golfo di Policastro.

Paola Turci Età
Paola Turci Età

Un terribile incidente d’auto sulla superstrada Salerno-Reggio Calabria nei pressi dell’uscita Torano Castello è costato la vita al giovane vocalist, che all’epoca del disastro aveva solo 28 anni.

“Girl Alone, Blue Girl” era il titolo del suo primo album in studio, da lui pubblicato nel 1988. Con la canzone “Children”, con cui si comporta eccezionalmente bene nella categoria Emerging, riesce a vincere l’ennesimo Critica. Premio a Sanremo.

La sua esibizione di “Fatti bella for tu” al Festival di Sanremo 2017 le è valsa un quinto posto nella classifica del concorso. Collabora con Alessandra Celentano oltre a prendere parte al talent show condotto da Maria De Filipp I Amici come insegnante e come componente della commissione canora.

L’anno successivo esegue “Never Stop Looking for Me” con Lei Noemi al Festival di Sanremo. L’anno successivo si esibisce al festival con il brano “L’ultimo ostacolo”, che la iscrive al concorso.

Dopo una lunga pausa dal mezzo, Turci tornerà in televisione l’11 gennaio su Rai 1 come conduttore della trasmissione “Penso un sogno così”, ideata da Giuseppe Fiorello. Friends & Partners di Ferdinando Salzano, agenzia in cui ha una mano anche il cantante, è il responsabile della produzione dello spettacolo.

Nel 2019 Paola Turci tornerà a Sanremo per partecipare al Festival di Sanremo. Tuttavia, prima di farlo, terrà un discorso sul bullismo a cui è stata sottoposta quando era una preadolescente.

È successo che eravamo a casa nel momento in questione. Ci siamo andati tutti, incluso lui, me e un nostro comune amico che ha la nostra stessa età. Ha iniziato a comportarsi allo stesso modo nei nostri confronti come faceva con tutti gli altri.

Ci ha posizionato su uno sgabello, ha sfogliato alcune riviste pornografiche e poi ci ha chiesto se ci piacevano e fino a che punto li amavamo.

Anche se è durato solo pochi minuti, il risentimento che Paola ha provato contro la grandine le ha causato una sofferenza tremenda. È stata lei a mettere fine al comportamento violento dell’uomo agendo in modo irrazionale e poi fuggendo dalla scena dopo il suo sfogo. Dopodiché, ha deciso di farsi aiutare da uno psicologo.

Il lato destro del viso, compreso l’occhio, è stato gravemente ferito nell’attacco. È solo grazie alla rapida risposta dei medici curanti che il suo occhio sarà salvato; finiranno per eseguire un totale di dodici procedure e la sua faccia finirà per essere suturata cento volte.

Poche settimane dopo, tornerà al lavoro, a quel punto suonerà una dozzina di concerti sfoggiando una pettinatura accettabile per mascherare le sue ferite. Ciò avverrà quando avrà avuto il tempo di riprendersi dalle ferite riportate.

Anche se l’incidente è l’argomento principale di tutte queste interviste, la cantante ha detto in tutte che le ci è voluto molto tempo per amarsi nonostante le cicatrici che sono ancora sul suo corpo.
Ha avuto difficoltà a guardarsi allo specchio oa se stessa in televisione per un buon numero di anni poiché non le piaceva il suo aspetto e trovava difficile adattarsi a conviverci.

Paola Turci Età
Paola Turci Età

La mia ascensione nel corpo di un Inca nero è avvenuta il 15 agosto 1993. Durante il tour, ho usato il percorso da Salerno a Reggio Calabria per andare da una tappa all’altra.

A causa del dover caricare il telefono mentre guidavo, mi sono distratto e quando sono tornato alla mia corsia era troppo tardi. Mi ci sono voluti molti anni prima che potessi finalmente riconoscere di essere fragile e rinunciare alla finzione.

Il suo compleanno è il 12 settembre 1964 ed è nata a Roma. Paola Turci si interessa di musica sin da quando era una bambina molto piccola. Ha cercato di seguire la sua passione per la musica quando era un’adolescente esibendosi in una varietà di bar situati nella sua città natale. A quel tempo, era solo un’adolescente.

Potrà firmare il suo primo contratto discografico e gareggiare per la prima volta al Festival di Sanremo nel 1986 nella categoria Nuove Proposte con il brano “L’uomo di ieri”, scritto dallo stesso Mario Castelnuovo. Tutto questo grazie ad un incontro fortuito con il cantautore e chitarrista Mario Castelnuovo. L’incontro casuale si rivelò molto fortunato per lui.

Inoltre, la canzone è stata essenziale per stabilire saldamente il suo profilo in tutta la nazione. È tornata a Sanremo negli anni ’90 e, a questo punto, è considerata una cittadina stagionata della città.

By Lei Girls era il nome dell’album che pubblicò nel 1993; è da questo album che è derivata l’ormai iconica canzone “Stato di calente evidente”. Nello stesso anno viene coinvolta in un gravissimo incidente stradale, che richiederà una somma significativat di cure mediche e diversi interventi chirurgici.

Nonostante ciò, la cantautrice, che all’epoca della fatale catastrofe aveva 28 anni, è tornata ai suoi doveri artistici solo poche settimane dopo l’accaduto.

Negli anni successivi lavorò come collaboratrice al fianco di Luca Carboni e Vasco Rossi, che furono anche autori di alcune canzoni del cantante. Nel 2002, J-Ax, che all’epoca era un membro dell’Articolo 31, ha lavorato efficacemente con la band, il che ha portato a una relazione vantaggiosa.

Hanno eseguito un duetto di una canzone originariamente eseguita dal cantante Hands, che hanno soprannominato “Fuck You” dopo averla eseguita insieme. Per tutto il decennio degli anni 2000, Turci ha preso parte a una vasta gamma di iniziative, come spettacoli teatrali, tournée e nuove collaborazioni.

La si vede accompagnare il collega Max Gazzè, insieme a Marina Rei, sul palco dell’Ariston, dove si sfidano con il sesso tradizionale. Nel 2021 Max Gazzè si esibirà al Festival di Sanremo.Il cantautore ha pubblicato “Cross My Heart” nel 2009, seguito da “Days of Roses” nel 2010 e “The Stories of Others” nel 2012.

Nel corso della sua carriera, ha collaborato con un’ampia varietà di personalità di spicco. Alcuni di questi individui sono Luria Pausini, Fiorella Mannoia, Roberto Vecchioni, Malika Ayane, Emma Marrone, Noemi e Loredana Bertè, tra gli altri.

Paola Turci Età
Paola Turci Età

Negli anni ’80, ha contribuito al festival con canzoni come “Primo Tango”, “Sar Bellissima” e “Bambini”, che le sono valse tre premi consecutivi della critica per i suoi sforzi verso il festival.

Quando viene coinvolta in un terribile incidente automobilistico nel 1993, è costretta a subire una serie di interventi chirurgici a causa delle ferite riportate.

Nonostante ciò, continua a perseguire la sua carriera di cantautrice, affermandosi come una delle artiste più note e di spicco del panorama musicale italiano. La sua carriera è andata forte negli ultimi 30 anni, durante i quali ha pubblicato un totale di 15 album che sono stati registrati in studio.

La cantante e compositrice romana vive attualmente a Milano, dove ha una relazione di lunga data con Francesca Pascale, oltre ad avere una storia di impegni coniugali lì.

Il cantautore romano ha fatto la sua prima apparizione teatrale negli anni ’80 all’Ariston, che è generalmente considerato l’inizio della sua carriera. Nel 1986 si esibisce al Festival di Sanremo e nel 1987 e nel 1988 partecipa al concorso del festival con l’obiettivo di portarsi a casa il Premio della Critica.

Sull’account Instagram di Paola Turci, che conta 283.000 followers, pubblica vignette della sua quotidianità intervallate da immagini della sua vita professionale e collaborazioni con colleghi come Luca Barbarossa e J-Ax. L’account contiene anche immagini del suo gatto, che appare in molti dei cartoni animati

%d bloggers like this: